Puoi lavorare e assistere i Disabili

Attraverso il Corso Professionale di OSA Assistente Disabili  vivi appieno la vita, fai un’ esperienza lavorativa significativa in una dimensione che non è solo disabilità, ma espressione di un’umanità tutta da scoprire fatta di sensibilità e forza di volontà grazie a persone straordinarie, capaci di grande affetto e vera amicizia.

Diventa un punto di riferimento, un sostegno per disabili ipovedenti, sordi, sordomuti, autistici, down, persone affette da paralisi fisiche o celebrali, persone con difficoltà di apprendimento o ritardo mentale.

Le prime barriere architettoniche che vanno abbattute sono quelle sociali, come il pregiudizio, l’indifferenza, l’emarginazione: diventare Osa Assistente Disabili è una scelta motivata, non giudichi dalle apparenza ma senti un ”sentire” immediato che annulla le differenze, che pone le persone anche molto diverse tra loro su un piano di assoluta parità.

IL TIROCINIO LAVORATIVO CON I DISABILI il primo passo concreto verso l’assistenza ai disabili

Un passo fondamentale per intraprendere la professione dell’Osa Assistente Disabili  è il TIROCINIO LAVORATIVO che va affrontato con il piede giusto, scegliendo una struttura subito disponibile, vicina, compatibile con i tuoi impegni, specializzata per accogliere e assistere persone diversamente abili, affidabile nella qualità del servizio.

disabili_tirocinioIL TIROCINIO LAVORATIVO è l’occasione giusta per dimostrare a sé stessi, agli altri operatori sociali di sapersi assumere precise responsabilità e di sapersi identificare nel proprio ruolo di Osa Assistente Disabili, ma anche un momento rivelatore per valutare la corrispondenza tra le competenze acquisite e le difficoltà quotidiane dell’impiego assistenziale.

Il Tirocinio Lavorativo con i disabili è un reale inserimento nel mondo del lavoro, un modo per metterti alla prova e per verificare concretamente le tue scelte professionali ed acquisire competenze e professionalità quel valore aggiunto che potrà arricchire il tuo Curriculum.
Comincia fin da subito un’importante esperienza lavorativa con
i disabili lavorando nei centri di Riabilitazione, Comunità di Alloggio, Cooperative Sociali, Servizi Assistenza Domiciliare, ASL, nei trasporti privati, nelle strutture alberghiere, nelle scuole etc..

La durata del tirocinio è di 300 ore: un periodo che ti consentirà di vivere un’esperienza pratica lavorativa il più possibile completa e formativa, utile per raggiungere quel livello di professionalità pratica che lo studio da solo non può garantire.

Abbiamo creato una rete di 9.500 enti pubblici e privati convenzionati presenti su tutto il territorio italiano; scegli la struttura più vicina a te, nella tua zona di residenza,  comincia fin da subito il TIROCINIO LAVORATIVO con i diversamente abili e acquisisci le competenze richieste per lavorare  come operatore socio assistenziale e assistere  i disabili.

SCOPRI IL SETTORE DELLA DISABILITA. PERCHE’ E’ RICHIESTA L’ASSISTENZA AI DIVERSAMENTE ABILI? 

Perchè diventare OSA ASSISTENTE DISABILI 

Disabili si nasce, ma spesso si diventa per incidenti, malattie o semplicemente perché l’età ci rende inabili nella quotidianità infatti secondo i dati Censis sono circa 4 milioni le persone disabili che vivono in Italia.

Esistono disabilità che si vedono e altre invisibili, sofferenze legate alla limitazione del movimento e altre connesse all’anima come disagio, paura, imbarazzo e difficoltà.

Nel mondo d’oggi è difficile se non impossibile descrivere cosa sia la normalità, la diversità è l’unica cosa che abbiamo tutti in comune.

DIVERSI DA CHI?

disabiliIl Corso Professionale di formazione per l’assistenza ai
disabili
 
 va affrontato con entusiasmo, impegno e consapevolezza; scegli di lavorare al servizio della società in una struttura socio assistenziale, associazioni , cooperative sociali, come assistente domiciliare, negli istituti residenziali, agenzie di turismo consapevole, alberghi, villaggi Turistici, centri Termali, stabilimenti Balneari ed enti pubblici e privati.

Il cambiamento avviene solo agendo, prendendo in mano la propria vita con attenzione e impegno costante.

Scegli il corso di formazione professionale per diventare Osa Assistente Disabili e vivi una vita vera, gratificante, ricca di valori e umanità; questo è il momento di aprire il tuo cuore, liberare il tuo sentire attraverso il talento di assistere e aiutare i disabili perchè aiutando gli altri aiuti te stesso.

La disabilità è una dimensione tutta  da scoprire e  la forza di volontà dell’ Osa Assistente Disabili vince l’emarginazione 

TRASFORMA con amore e tenerezza la vita dei disabili  che si sentono giudicati, emarginati, o limitati nelle situazioni in cui vivono.

TRASMETTI che la diversità non è un limite ma un valore aggiunto, una risorsa per la crescita individuale e sociale

OCCUPATI della cura personale dei disabili : nutrili , lavali e vestili e rendi l’ambiente in cui vivono accogliente e protetto.

ORGANIZZA con altri operatori attività ricreative, culturali, relazionali e ludiche come teatro, musicoterapia, pet therapy

FAVORISCI l’autosufficienza dei disabili nelle attività quotidiane, in un percorso di socializzazione, di integrazione sociale e lavorativa.

ESALTA i punti di forza e migliorare le capacità di apprendimento, stimola la loro intelligenza assegnandogli piccoli incarichi e lavori che li facciano sentire utili.

ASSISTI i disabili durante le pratiche e le commissioni quotidiane come fare la spesa, terapie e visite mediche.

COLLABORI con altre figure professionali quali medici, infermieri, psicologi, assistenti sociali e responsabili di associazioni, comunità per migliorare la programmazione degli interventi da attuare.

LAVORA come accompagnatore turistico per disabili:  accompagna, viaggia, guida e anima le giornate di svago e vacanza del disabile.

RICHIEDI INFORMAZIONI
PER SVOLGERE IL TIROCINIO

Antonio ha 6 anni. È affetto da sindrome di down. È un bambino solare, sveglio, vispo e molto curioso. Io ho sempre
riso e giocato con lui pensando quasi che non avesse nulla.
Antonio mi ha cambiato la vita ; quando sono diventata Osa Disabili ho capito cosa volevo dalla vita. Antonio ama stare all’aria aperta, ama il mare e ama giocare con gli altri bambini e io amo lavorare con lui. Da grande vuole fare il pilota e la mia missione e quella di aiutarlo affinché il suo sogno possa diventare realtà, almeno una realtà che lo renda felice. Grazie al corso OSA DISABILI, grazie ai docenti e agli altri operatori che mi hanno permesso di essere quella che oggi sono.

Marta P, Termini Imerese

OSA Disabili

Prima di fare il corso di Osa Disabili qui a Padova volevo fuggire, sognavo di scappare sull’isola che non c’è perché non ne potevo più niente e nessuno..poi un giorno ho letto un articolo che parlava di di seconda vita, di barriere architettoniche e di voglia di ricominciare; ho aperto la porta ed ho cercato la scuola. Oggi sono un OSA Disabili, sto terminando il tirocinio in una struttura privata che segue ragazzi con diverse tipologie di handicap e molto probabilemte resterò qui a lavorare..ma cosa voglio di più? grazie grazie grazie

Marco P, Roma

Osa Disabili

Luca, il mio compagno è un accompagnatore turistico per disabili, ama così tanto il suo lavoro che mi ha convinto a fare il corso di OSA Disabili anche se non ne volevo sapere. Oggi, dopo 8 anni di lavori presso centri di sostegno per giovani disabili abbiamo aperto una struttura tutta nostra. E’ proprio vero che all’amor non si comanda. Ci tengo a precisare che il tirocinio è stato fondamentale. Grazie ancora

Giulia S, Loreto Mare

OSA DISABILI

INFORMATI GRATUITAMENTE E SENZA IMPEGNO Clicca qui