Puoi lavorare come Counselor Aziendale

CORSO COUNSELOR AZIENDALE E ORGANIZZATIVO

Counselor Aziendale

organizzazioni più efficienti più efficaci

Diventa Counselor Aziendale Organizzativo, la qualifica professionale riconosciuta dalla legge n.4 /2013; sei un sostegno che prima di tutto è un leader e un lavoratore che conosce le dinamiche aziendali, le esigenze del mercato e tutti gli strumenti indispensabili per lavorare con le aziende

 

Diventa Counselor Aziendale Organizzativo, un punto di riferimento per leader  manager, professionisti, responsabili del personale e della gestione delle risorse umane, gruppi di lavoro e singoli lavoratori, impiegati, operai, dipendenti e liberi professionisti che devono affrontare momenti di difficoltà, nuove sfide, riorganizzazioni e veloci cambiamenti, sii promotore del rinascimento consapevole che pone al centro lo sviluppo del benessere collettivo basato su corpo mente e spirito. La vera rivoluzione è cambiare se stessi: se cambio io, tutto il mondo cambia.

IL TIROCINIO LAVORATIVO COME COUNSELOR AZIENDALE ORGANIZZATIVO il primo passo verso una professione consapevole

Un passo fondamentale da  intraprendere la professione del Counselor Aziendale e Organizzativo è il TIROCINIO LAVORATIVO che va affrontato con il piede giusto, scegliendo una tra le aziende e uffici pubblici e privati, compatibile con i tuoi impegni, specializzata con adolescenti, studenti, ragazzi, docenti affidabile nella qualità del servizio.

TIROCINIO_ANZIANEIL TIROCINIO LAVORATIVO del Counselor Aziendale e Organizzativo è un periodo di esperienza pratica guidata presso la struttura prescelta, è il momento più significativo del corso, in cui si è chiamati a sperimentare nella pratica quanto si è appreso in teoria. E' l'occasione giusta per dimostrare a sé stessi di sapersi assumere con consapevolezza precise responsabilità e di sapersi identificare nel proprio ruolo di Counselor Aziendale e Organizzativo ma anche un momento rivelatore per valutare la corrispondenza tra le competenze acquisite e le difficoltà quotidiane dell'impiego di Couseling Aziendale e Organizzativo.

La durata del tirocinio come Counselor  Aziendale e Organizzativo è di 150 ore: un periodo che  ti consente di vivere un'esperienza il più possibile  completa e formativa, utile per raggiungere quel livello di professionalità che lo studio da solo non può garantire. Durante il tirocinio lavorativo come Couselor Aziendale e Organizzativo impari a svolgere, sotto la supervisione di un responsabile interno alla struttura e dell'istituto, le mansioni previste per la specializzazione prescelta in modo da ottenere competenze e un grado di preparazione completo dalla conoscenza all'operatività. L'esperienza di tirocinio di Couseling  rappresenta una verifica concreta della effettiva corrispondenza fra la preparazione teorica e le richieste dei bambini, ragazzi  adolescenti, studenti , docenti e famiglie  verso il quale è indirizzata l'attività di ascolto, motivazione, sostegno e assistenza.

Il Tirocinio Lavorativo come Couselor Aziendale e Organizzativo è un reale inserimento nel mondo del lavoro, un modo per metterti alla prova e per verificare concretamente le tue scelte professionali ed acquisire competenze e professionalità quel valore aggiunto che potrà arricchire il tuo Curriculum. Comincia fin da subito un’importante esperienza lavorativa con atleti di tutte le età lavorando nelle aziende, nelle società, nelle imprese e negli uffici pubblici e privati etc..

Abbiamo creato una rete di 9.500 enti pubblici e privati convenzionati presenti su tutto il territorio italiano;

scegli la struttura più vicina a te, nella tua zona di residenza,  comincia fin da subito il TIROCINIO LAVORATIVO come Counselor Aziendale e Amministrativo e acquisisci le competenze richieste per diventare un professionista della relazione d’aiuto e lavorare come Counselor Aziendale e Amministrativo.

SCOPRI IL SETTORE AZIENDALE. PERCHE' E' RICHIESTA LA PRESENZA DEL COUNSELOR AZIENDALE ORGANIZZATIVO'? 

Perchè diventare COUNSELOR AZIENDALE ORGANIZZATIVO 

La crisi dell’attualità oggi può essere l’occasione delle organizzazioni per scegliere la strada dell’evoluzione piuttosto che quella della resistenza destinata all’estinzione; diventa fondamentale il ruolo del conselor aziendale organizzativo che sviluppa la fiducia in se stessi e nel proprio team di lavoro. La fiducia cambia le sorti delle organizzazioni, evolve i modelli mentali e accompagna l’organizzazione verso il cambiamento.

Oggi il lavoratore si trova di fronte alla consapevolezza che spesso il lavoro che svolge non gli piace e non lo appassiona ma continua imperterrito a eseguire mansioni scelte esclusivamente per soldi. Ritardi, assenteismo, finte malattie ricoprono il restante 43,3 % dei problemi che le aziende non riescono a gestire, 9 milioni sono gli italiani che soffrono di stress da lavoro, quasi il 41% del totale della popolazione impiegata, non si sente motivato, incentivato a dare di più ed è  insoddisfatto; questi atteggiamenti inevitabilmente influiscono sull’andamento delle aziende, che non ottenendo i risultati sperati cominciano a tagliare il personale, solo nel 2014 sono stati licenziati oltre 13.000 dipendenti. Quasi 1.500.000 lavoratori sono soggetti a mobbing, il 55% dei lavoratori attivi è andato almeno una volta in burn out e oltre il 6,6% dei lavoratori ha denunciato molestie sessuali sul posto di lavoro.

Il lavoro mobilita l’uomo, è il luogo dove trascorriamo la maggior parte della nostra vita, dove nascono leadership, relazioni, amicizie, si creano collaborazioni si raggiungono nuovi obiettivi e si vivono esperienze formative. Il lavoro è un confronto di crescita personale, professionale e di specializzazione in cui si provano soddisfazioni, evoluzioni, gratificazioni ma allo stesso tempo delusioni insoddisfazioni  e svuotamento.

La tua qualifica con il percorso del COUNSELOR AZIENDALE E ORGANIZZATIVO

Il Corso  Professionale di Counselor Aziendale e Organizzativo ti dà la possibilità di acquisire una qualifica professionale riconoscitua per lavorare per il benessere . Richiedi subito informazioni gratuite e senza impegno compilando il form

diventa_counselor_aziendale_e_organizzativoDiventa Couselor Aziendale e Organizzativo e vivi la vita nel sentire, conosci la differenza tra pensare e sentire  disciplina la mente, i pensieri e analizza i problemi del mondo del lavoro. Responsabile nella vita e nel lavoro, il counselor aziendale e organizzativo è una scelta di vita al servizio della crescita e della consapevolezza nel cambiamento che sta avvenendo nel lavoro e nel mercato.

Quando si presenta un problema in sul posto di lavoro, il counselor non subisce vivendo il problema stesso ma reagisce, cambia la percezione del problema, si distacca, si eleva ,si centra e mette tutta la sua attenzione internamente attingendo alla propria illimitata forza interiore.

Il Corso di Counselor Aziendale e Organizzativo è un percorso di crescita personale; attraverso lo studio di diverse metodologie e l’ esperienza  pratica del tirocinio, impari a conoscerti meglio e a sentire, a scoprire le proprie capacità e forza interiore.

Fai emergere le potenzialità e talenti trasmetti consapevolezza, forza e coraggio diventando una figura professionale educativa nel lavoro  all’interno di piccoli gruppi di volontari, multinazionali, aziende, piccole medie imprese, organizzazioni no profit, imprese familiari, scuole, enti pubblici territoriali e ad altri variegati contesti.

Aiuta imprenditori, manager,leader,  impiegati, operai dipendenti e lavoratori di ogni età e livello in difficoltà ad essere consapevoli che centrandosi, sentendosi e cambiando la percezione dei problemi possono affrontare le paure e trasformare la propria vita.

Il Counselor Aziendale e Organizzativo contribuisce ad elevare il livello di dirigenti e lavoratori, non crea dipendenza ma trasmette mezzi, metodi e risorse che permettono di acquisire consapevolezza.

Ricordiamoci che si ha in ogni momento e in ogni situazione, la possibilità di scegliere, di assumersi le responsabilità di se stessi per trasformare, cambiare e liberare la propria vita diventando indipendenti, pazienti, determinati, consapevoli.

Il cambiamento avviene solo agendo, prendendo in mano la propria vita con attenzione e impegno costante. L’unica vera libertà è il diritto di essere responsabilmente se stessi a lavoro, con i colleghi, clienti, fornitori con i responsabili ovunque e sempre.

 

 

La consapevolezza, l’amore,  la fiducia e il coraggio di trasformare il modo di lavorare non si dimostra con le intenzioni ma agendo, diventa Counselor Aziendale e Organizzativo e:

TRASFORMA con amore e fiducia le resistenze, le delusioni e le insoddisfazioni dei lavoratori demotivati in condizioni di stress e burn out favorendo il dialogo e la relazione, il confronto con se stessi, il riconoscimento delle proprie capacità e delle proprie risorse al fine di poterle esprimere liberamente per migliorare non solo il proprio rendimento lavorativo e il rapporto con i superiori e  i colleghi ma anche la fiducia e l’autostima.

GESTISCI e affronta le ansie e le paure dei lavoratori che faticano a cambiare, a seguire se stessi nelle loro passioni e predisposizioni; attraverso un percorso di consapevolezza e auto realizzazione nel proprio sentire, favorisci lo sviluppo evolutivo del lavoratore affinché sia  centrato, sicuro, determinato  connesso e consapevole sul lavoro come nella vita.

MIGLIORA il dialogo tra i settori interni dell’azienda, tra lavoratori e dirigenti e tra i colleghi stessi, responsabilizza e trasmetti consapevolezza  nei manager che gestiscono gli interessi aziendali, valorizza il ruolo dei lavoratori che sono prima di tutto esseri umani con valori,  trasmetti fiducia e libertà di esternare talenti in ogni singolo individuo esaltandone  i punti di forza riconoscendo qualità capacità competenze e professionalità nel ricoprire i ruoli, svolgere compiti, mansioni per raggiungere gli obiettivi pianificati.

MOTIVA a seguire il cambiamento del mercato del lavoro con consapevolezza, elasticità e flessibilità,  nella sua continua evoluzione tecnologica, digitale e sociale  trasmetti responsabilità per acquisire  tutte le conoscenze  e competenze per  soddisfare ed essere di pari passo con le richieste di crescita ed evoluzione organizzativa.

FORNISCI ai leader, manager e lavoratori strumenti consapevoli e responsabili di lavoro per raggiungere facilmente gli obiettivi prefissati; uno di questi è la Mindfullness, insieme di pratiche meditative e di consapevolezza importanti per centrarsi connettersi ed esternare il potenziale individuale e collettivo di un’organizzazione attraverso lo sviluppo di un benessere collettivo in grado di integrare le tre dimensioni dell’essere umano: corpo, mente e spirito

ORIENTA lavoratori verso una condizione di benessere, in sintonia con il proprio ruolo e il proprio contesto lavorativo; promuovi la condivisione di progetti aziendali e crea sul posto di lavoro un luogo dove ascoltarsi e ascoltare, rispettarsi e capirsi ponendo obiettivi comuni da raggiungere insieme in armonia.

AIUTA i neo-assunti disorientati a inserirsi nella nuova realtà lavorativa, spesso si sentono estranei, osservati  giudicati dai colleghi e dai superiori; agevola l’adattamento al nuovo ambiente, alle nuove relazioni e mansioni e  motiva i lavoratori a trasmettere la gioia di lavorare, di svolgere le proprie mansioni  con il sorriso, senza sentirsi mai stanchi di mettersi in discussione, curiosi e sempre alla ricerca di nuovi obiettivi.

INTERVIENI nei meccanismi abitudini, mentali, attaccamenti, condizionamenti, sensi di colpa che si portano dietro: impara a mettere in evidenza e a riconoscere le dinamiche disfunzionali nelle organizzazioni,  poiché spesso nella vita professionale si osservano proiezioni dei propri modelli familiari. Sono problematiche di origine sistemica rintracciabili nella storia delle organizzazioni stesse che inconsciamente tendono a ripetersi nei sistemi, causa di esclusioni, non riconoscimento dei ruoli e dell’anzianità di servizio e di disequilibri tra dato e ricevuto nelle relazioni professionali che si tramandano di generazione in generazione, di famiglia in famiglia, di azienda in azienda portandole a livello conscio, riconoscendole per quello che sono e osservandole senza giudizio, annullandole apportando un cambiamento nel profondo.

SBLOCCA la paura e incoraggia i lavoratori ad affrontarla e a non fermasi: per paura si intende, la paura delle conseguenze di scelte sbagliate, la paura di perdere il lavoro, paura di non raggiungere i risultati, paura di non essere accettati. Non c’è nulla di male nell’avere paura, è un meccanismo naturale, una situazione di disagio che si manifesta difronte a una situazione che non conosciamo. Il problema non sta tanto nell’avere paura, quanto nel saperla gestire. Se non gestita limita la creatività, la voglia di fare, l’iniziativa, l’azione.

La paura è soltanto una creazione della mente, il modo più semplice per superarla e avere il coraggio di affrontarla: nel momento in cui lo facciamo la annulliamo.

FORNISCI gli strumenti che permettano ai manager, direttori, impiegati, operai, dipendenti e liberi professionisti di analizzare ed affrontare le situazioni nei momenti difficili, trovando le decisioni da prendere senza incolpare dirigenti, colleghi o fatti esterni come causa della proprie sofferenza senza voler illudersi di cambiare gli altri per stare bene. Ogni volta che si fugge da una responsabilità che viene data, l’anima si chiude e perde forza, solo tu puoi scegliere come stare, come vivere e chi essere grazie alla piena responsabilità della tua vita.

RICHIEDI INFORMAZIONI
PER SVOLGERE IL TIROCINIO

Lavorare nelle aziende ti fa capire quanto potenziale c'è in ognuno di noi...e quanto con il singolo lavoro si possano fare davvero delle grandi cose. Sono un Counselor Aziendale Organizzativo in formazione, svolgo il tirocinio in una grande azienda del cesenate e ho davvero conosciuto delle persone meravigliose, in gamba e in grado di darti tanto. Durante i colloqui che ho con i ragazzi dell'azienda ho lavorato con impegno e consapevolezza..e oggi il mio sorriso è luminoso. GRAZIE GRAZIE GRAZIE

Tamara D, Forlì Cesena
Counselor Aziendale Organizzativo

Sono un dirigente d'azienda e fino a qualche anno fà trattavo i miei dipendenti malissimo; pensavo che loro fossero solo e soltanto dei cuscinetti sui quali scaricare tutta la mia frustrazione ma ciò si ripercuoteva anche sul rendimento economico della mia attività. Un giorno in azienda è venuto L., lui è un meraviglioso Counselor Aziendale Organizzativo, mi ha aiutato, ha portato fuori di me tutto ciò che avevo dentro, e attraverso questa trasformazione verso la consapevolezza e la pace che ho deciso di diventare Counselor Aziandale.

Fabio L, Nuoro
Counselor Aziendale e Organizzativo

Non avevo idea di chi fosse il Counselor ma mi attirava tanto il modo in cui lavorava nella società dov'ero prima. Sono andata spesso da questa donna che mi trasmetteva sicurezza, serenità e che soprattutto mi ha dato una mano a capire cosa volevo davvero, così ho cominciato il mio corso di Counselor Aziendale e Organizzativo.

Marta S, Roma
Counselor Aziendale Organizzativo

INFORMATI GRATUITAMENTE E SENZA IMPEGNO Clicca qui