Puoi lavorare come Amministratore di Sostegno

CORSO AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO

AMMINISTRATORE SOSTEGNO

C’è nel momento del bisogno

Con il Corso Professionale per diventare Amministratore di Sostegno assisti gli anziani e acquisisci tutte le competenze per essere un fidato gestore, un punto di riferimento  che garantisce serenità  alle persone in difficoltà.

 

SPECIALIZZATI COME

AMMINISTRATORE di SOSTEGNO

 

L’Amministratore di Sostegno è chiamato non a sostituire, ma ad assistere e sostenere la persona in un contesto sicuro, fidato e organizzato anche grazie alle garanzie offerte dal giudice tutelare.

Sii presente e centrato per acquisire tutti gli strumenti e diventare un qualificato Amministratore di Sostegno. Attraverso  il Corso di Amministratore di Sostegno, scegli un nuovo percorso formativo e qualificante, basato sulla gestione di pratiche, amministrative, legislative, giuridiche, sociali, su tecniche e contenuti sempre aggiornati.

IL TIROCINIO LAVORATIVO CON GLI ANZIANI il primo passo concreto verso l'Amministratore di Sostegno

Un passo fondamentale da per intraprendere la professione dell’ Amministratore di Sostegno è il TIROCINIO LAVORATIVO per l’assistenza agli anziani, tossicodipendenti o tutti coloro che si trovano in condizioni, anche temporanee di infermità fisica o psichica che va affrontato con il piede giusto, scegliendo una struttura subito disponibile, vicina, compatibile con i tuoi impegni, specializzata negli anziani, affidabile nella qualità del servizio.

corso_amministratore_di_sostegnoIl tirocinio lavorativo come Amministratore di Sostegno è un periodo di esperienza pratica guidata presso la struttura prescelta, è il momento più significativo del corso, in cui si è chiamati a sperimentare nella pratica quanto si è appreso in teoria. E' l'occasione giusta per dimostrare a sé stessi, agli altri operatori sociali di sapersi assumere precise responsabilità e di sapersi identificare nel proprio ruolo di Amministratore di Sostegno.

La durata del tirocinio dell’Amministratore di Sostegno è di 300 ore: un periodo che  ti consente di vivere un'esperienza il più possibile  completa e formativa, utile per raggiungere quel livello di professionalità pratica che lo studio da solo non può garantire. Durante il tirocinio per l’assistenza agli anziani impari a svolgere, sotto la supervisione di un responsabile interno alla struttura e dell'istituto, le mansioni previste per la specializzazione prescelta in modo da ottenere competenze e un grado di preparazione completo dalla conoscenza all'operatività. L'esperienza di tirocinio dell’Amministratore di Sostegno rappresenta una verifica concreta della effettiva corrispondenza fra la preparazione teorica e le richieste degli anziani verso il quale è indirizzata l'attività di assistenza.

Il Tirocinio lavorativo come Amministratore di Sostegno è un reale inserimento nel mondo del lavoro. Comincia fin da subito un’importante esperienza lavorativa con gli anziani lavorando nelle Strutture private, Centri specialistici, Strutture di accoglienza anziani, Centri diurni, Abitazioni private, Case di riposo, Reparti ospedalieri, Comunità alloggio etc..

Abbiamo creato una rete di 9.500 enti pubblici e privati convenzionati presenti su tutto il territorio italiano; scegli la struttura più vicina a te, nella tua zona di residenza,  comincia fin da subito il TIROCINIO LAVORATIVO come Amministratore di Sostegno.

SCOPRI IL SETTORE DELL'AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO. PERCHE' E' RICHIESTA L'ASSISTENZA? 

Perchè diventare AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO 

Dal 2014 circa 10.000 persone si sono rivolte allo Sportello per l'amministratore di sostegno per chiedere informazioni o il supporto di questa figura professionale.

L’Amministratore di Sostegno è una professione innovativa, riconosciuta dalla legge da soli 10 anni , ma risulta di fondamentale sostegno per tutti i comuni che non riescono a gestire l’assistenza di anziani, disabili, tossicodipendenti o tutti coloro che si trovano in condizioni, anche temporanee di infermità fisica o psichica.

Riconosciuta dall'Ordinamento Italiano con la legge n. 6 del 9 gennaio 2004 l’Amministratore di Sostegno ha il compito di aiutare, assistere le persone con permanenti o temporanee incapacità di gestione a svolgere compiti precisi. L’amministratore di sostegno deve essere scelto dallo stesso interessato oppure dalla famiglia e nominato da un giudice tutelare; assiste le persone in difficoltà, gestisce la situazione amministrativa ed economica, cura gli interessi e si sostituisce ad un tutore legale per tutte le faccende burocratiche.

La tua professione col corso di AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO

corso_di_amministratore_di_sostegnoIl  Corso Professionale di Formazione di Amministratore di Sostegno va affrontato con il piede giusto; scegli di lavorare e seguire le pratiche degli anziani incapaci di gestirsi autonomamente; lavora in una struttura socio assistenziale, centro diurno, casa di accoglienza, casa di cura, cooperative sociali, case di cure, centri diurni, centri di accoglienza, presso abitazioni private, strutture socio assistenziali ed enti pubblici e privati. 

Gli enti giuridici, le famiglie e le comunità hanno necessità di affidarsi ad un professionista competente che possa rispondere alle esigenze amministrative e di sostegno di sempre più persone che per brevi o lunghi periodi non riescono ad essere autosufficienti.
L’Amministratore di Sostegno è un’ istituto giuridico entrato per la prima volta nell’ordinamento italiano con la legge n. 6 del 9 gennaio 2004.

Con il Corso Professionale di Amministratore di Sostegno diventi una figura professionale fondamentale;  hai il compito primario di affiancare il soggetto la cui capacità di agire risulta limitata o del tutto inesistente. 

Essere Amministratore di Sostegno significa assumersi precise responsabilità con impegno e consapevolezza:

TRASFORMA con amore e tenerezza la vita degli anziani, disabili, tossicodipendenti e di tutti coloro che si sentono bloccati nella loro infermità o limitati nelle situazioni in cui vivono

GESTISCI con cura, precisione e attenzione gli atti di ordinaria e straordinaria amministrazione come l’acquisto di beni mobili, l’affitto, la compravendita di un bene e investimento di somme di denaro

CURA la situazione finanziaria e documentare ogni spesa effettiva autorizzata per avere sempre tutto sotto controllo

PROGRAMMA impegni e attività  per il tuo assistito stimolare la loro intelligenza per evitare che si avviliscano del tutto assegnandogli piccoli incarichi e lavori che li facciano sentire utili

ASCOLTA storie difficili, smarrimenti, paure ansie e difficoltà che vivono ogni giorno insegnando ad affrontare tutte le sfide della vita e a superare gli ostacoli che si presentano

ESPRIMI il consenso informato nei trattamenti diagnostici o terapeutici tenendo conto delle volontà della famiglia

CONSIGLIA con amore e consapevolezza la famiglia e il tuo assistito nelle decisioni importanti e delicate nel  superamento dei problemi  e ritrovare l'autenticità dei sentimenti, della gioia di vivere

AGGIORNATI costantemente sulle novità giuridiche e amministrative per svolgere la tua professione con trasparenza e competenza

COLLABORA e confrontarti con altre figure professionali quali medici, infermieri, psicologi, assistenti sociali, avvocati nello svolgimento delle tue mansioni

RICHIEDI INFORMAZIONI
PER SVOLGERE IL TIROCINIO

Sono un Amministratore di sostegno da 5 anni. Seguo le pratiche amministrative di diverse persone ed è un lavoro che mi gratifica tantissimo. Sono brava a gestire le cose, mia mamma me lo diceva sempre quando ero piccola..Ho fatto un tirocinio seguendo una persona sola inizialmente..Ignazio..lui è stato il mio maestro più bravo.

Antonella M, Pesaro

Amministratore di Sostegno

Seguo molte persone per il lavoro di Amministratore di Sostegno e la cosa che mi gratifica ogni giorno quando vado a lavorare sono le famiglie degli assistiti. Alcuni sono completamente allo sbaraglio come lo ero io quando ho cominciato il corso, poi tutto è cambiato e dopo il tirocinio presso una casa di cura…ho cominciato il mio percorso. Grazie

Michele M, Rovigo
Amministratore di Sostegno

 

ma quante volte mi sono domandato che cos’era l’Amministratore di Sostegno? studiavo giurisprudenza ma non era assolutamente quella la mia strada..mi sono informata perché comunque non volevo totalmente allontanarmi dall’ambito giuridico e così ho conosciuto il corso di Amministratore di Sostegno nel profondo..l’ho seguito e ora sto terminando il tirocinio in un centro diurno..mi occupo di quattro persone..e credetemi..non potevo fare di meglio..amo il mio lavoro.

Erika M, Mestre
Amministratore di Sostegno

INFORMATI GRATUITAMENTE E SENZA IMPEGNO Clicca qui